31 gennaio 2017

Finanziamenti Attivi

03 maggio 2017

Affidamento del servizio di Restyling del sito Web con creazione area gestione social network

AVVISO PUBBLICO

Manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per l’affidamento del servizio di Restyling del sito Web con creazione area gestione social network.

CIG Z421E6D968

 

Il Fondo Formazione PMI, fondo interprofessionale per la formazione continua nelle piccole e medie imprese, d’ora in avanti Fapi, intende esperire una procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b), del D.Lgs 18.04.2016, n. 50, d’ora in avanti Codice, per l’affidamento del servizio di seguito descritto, le cui caratteristiche saranno dettagliatamente precisate nella lettera di invito che sarà inviata agli operatori selezionati.

Fapi pubblica pertanto il presente Avviso esclusivamente al fine di ricevere manifestazioni di interesse a partecipare alla procedura per l’affidamento del servizio in parola, con l’intento di favorire la partecipazione del maggior numero di operatori economici, in possesso dei requisiti necessari, potenzialmente interessati a partecipare alla presente procedura.
1. Stazione appaltante

Fapi – Fondo Formazione PMI
Piazza del Gesù 46, 00186 Roma
Indirizzo internet: www.fondopmi.it
Indirizzo posta elettronica: segreteria@fondopmi.it
Indirizzo PEC: fondopmi@pec.it
Fax: 06.69925420
Responsabile del procedimento: Giorgio Tamaro, Direttore Generale

 

2. Oggetto della fornitura

Restyling grafico del sito internet del Fondo con l’inserimento di ambiti applicativi necessari ad adeguare la comunicazione rispetto ai nuovi strumenti media. A tal fine è richiesta, per l’affidamento, anche la realizzazione di un’area dedicata alla gestione della comunicazione sui social network di maggiore rilevanza per il Fondo (Facebook, Twitter, Linkedin), e il supporto alla realizzazione dei format grafici e degli standard di contenuto per i diversi social network.

3. Importo del servizio

L’importo del servizio è di € 20.000 oltre IVA 22%

4. Requisiti richiesti

Saranno ammessi a partecipare alla procedura di cui al presente Avviso i soggetti interessati in possesso dei seguenti requisiti da attestare ai sensi del D.P.R. n. 445 del 2000:

  1. Non sussistenza di alcuna delle condizioni ostative di cui all’art. 80 del Codice;
  2. Iscrizione nel Registro delle Imprese presso la CCIAA per l’esercizio di attività inerenti a quelle oggetto della presente fornitura;
  3. Possesso del pieno e libero esercizio di tutti i propri diritti ed assenza di procedure di fallimento, liquidazione e amministrazione controllata;
  4. Conseguimento, nel triennio 2014-2015-2016, di un fatturato specifico derivante da servizi analoghi a quelli oggetto della presente fornitura, per un importo complessivo nel triennio non inferiore ad euro 100.000,00 (Centomila,00).

5. Modalità di presentazione delle domande

La manifestazione di interesse dovrà essere formulata utilizzando l’apposito modulo denominato Allegato A al presente Avviso, che dovrà essere compilato in tutte le sue parti e sottoscritto dal legale rappresentante del soggetto interessato.

La manifestazione di interesse dovrà pervenire al Fapi con una delle seguenti modalità:

  • Tramite PEC all’indirizzo fondopmi@pec.it
  • Tramite fax al n. 06.69925420

La manifestazione di interesse dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 18.05.2017. Faranno fede la data e l’ora di ricezione della PEC o del fax. Resta inteso che il recapito della documentazione è e rimane ad esclusivo rischio del mittente.

Alla manifestazione di interesse dovrà essere allegata copia di un documento di riconoscimento del legale rappresentante in corso di validità.

Qualora a sottoscrivere l’istanza sia un procuratore del legale rappresentante, dovrà essere allegata anche copia della procura generale o speciale di conferimento dei poteri di rappresentanza, corredata da copia di entrambi i documenti di riconoscimento in corso di validità.

Le manifestazioni di interesse prive di sottoscrizione e dei succitati allegati non saranno tenute in considerazione.

 

6. Criteri di selezione e aggiudicazione

Ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del Codice, il servizio in oggetto verrà affidato tramite procedura negoziata, previa la consultazione degli operatori economici che avranno presentato la propria manifestazione di interesse secondo le modalità previste dal precedente punto 5 e che siano in possesso dei requisiti di cui al precedente punto 4.

Agli operatori economici risultanti idonei verrà inviato un invito a presentare la propria offerta per l’espletamento del servizio in oggetto.

Ai sensi dell’art 95 comma 7 del Codice, l’aggiudicazione del servizio in oggetto avverrà secondo il criterio della migliore offerta qualitativa, tenendo conto della qualità e dell’articolazione operativa del servizio offerto, nonché degli eventuali servizi aggiuntivi non previsti dal capitolato. Non è previsto il ribasso dell’importo del servizio, trattandosi di prezzo fisso.

Qualora il numero di manifestazioni di interesse sia superiore a cinque, Fapi si riserva la facoltà di procedere alla selezione degli operatori economici ai quali inviare la lettera di invito secondo l’ordine cronologico di acquisizione del protocollo di arrivo delle manifestazioni di interesse, per un massimo di dieci operatori economici.

In caso di presentazione di una sola manifestazione di interesse, Fapi si riserva la facoltà di affidare il servizio previa trattativa diretta con l’unico operatore economico interessato.

Il Responsabile Unico del Procedimento
Giorgio Tamaro

03 maggio 2017

Garantita l’assistenza helpdesk pomeridiana

Solo per oggi il servizio di helpdesk alla presentazione dei piani formativi sarà garantito dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

Per accedere bisognerà telefonare al centralino 066977081 e richiedere il servizio di helpdesk o l’ufficio marketing

03 maggio 2017

Indicazione per la presentazione Avviso 03-2017

Linea A – RETI NUOVE (aziende non devono essere presenti in altre RETI finanziate su Avvisi 4/4bis-2014 e 2-2016) :
L’attuatore deve presentare un NUOVO PIANO in PRESENTAZIONE.

Porre attenzione alla % minima obbligatoria di aziende di nuova adesione (iscrizione successiva al 1/12/2016).

 

Linea B – RETI CONSOLIDATE (Reti già costituite con piano di rete chiuso, finanziate su Avvisi 4/4bis-2014 e 2-2016) :
L’attuatore deve presentare un NUOVO PIANO in PRESENTAZIONE avendo cura di inserire nel titolo il Codice FAPI del Piano di RETE originario, già chiuso e con data invio rendiconto valorizzata.
Esempio titolo : 20160421NZIAXXX – Titolo del piano
Immediatamente dopo avere generato il codice Fapi va comunicata via PEC all’indirizzo fondopmi@pec.it e p.c. hdinformatico@fondopmi.it
Il fondo dopo i controlli provvederà a importare i dati della RETE già esistente descritta nel titolo.

Porre attenzione alla % minima obbligatoria di aziende di nuova adesione (iscrizione successiva all’1/12/2016).
Linea C – INCREMENTI DI RETE (Reti già costituite con piano di rete aperto – Avvisi 2-2016 e 3-2017 linee A,B) :
L’attuatore deve presentare un NUOVO PIANO DI INCREMENTO in PRESENTAZIONE avendo cura di inserire nel titolo il Codice FAPI del Piano di RETE APERTO originario, secondo questo formato specifico (INCREMENTO_DATAGGMMAAAA_CODICEFAPIPIANOORIGINARIO):
Esempio titolo : INCREMENTO_03052016_20160421NZIAXXX
Contestualmente la presentazione va comunicata via PEC all’indirizzo fondopmi@pec.it e p.c.hdinformatico@fondopmi.it
Il fondo dopo i controlli provvederà a inserire l’incremento nel PIANO DI RETE ORIGINARIO.

03 maggio 2017

Annullamento inserimenti su piattaforma

Avvisiamo gli attuatori che a causa di un grave problema tecnico sulla piattaforma in linea, la presentazione delle richieste di finanziamento a valere sull’avviso 03-2017 verrà avviata sulla piattaforma esistente a stretto giro.

Ci scusiamo per il disagio.

03 maggio 2017

Aperta la piattaforma 03-2017

La piattaforma di presentazione delle richieste di finanziamento a valere sull’avviso 03-2017 è aperta.

03 maggio 2017

Avvio ritardato piattaforma di presentazione

A causa di un disguido tecnico l’apertura della piattaforma di presentazione delle richieste di finanziamento a valere sull’avviso 03-2017 subirà un lieve ritardo. Entro le ore 12:00 verrà cmq aperta.

Ci scusiamo per il disagio

28 aprile 2017

Chiuso l’Avviso 02-2017

Ricordiamo a tutti gli attuatori che la presentazione dei piani per le richieste di finanziamento a valere sull’Avviso 02-2017 si sono chiuse alle ore 15:00 di oggi.

26 aprile 2017

Chiarimento presentazione Avviso 02-2017

Si ricorda che la modulistica oggetto di verifica di ammissibilità sarà quella messa a disposizione in formato .doc in un file .zip sul sito web del Fondo. Questa modulistica va stampata, compilata, firmata ed inviata al FAPI nelle modalità indicate dall’Avviso 02-2017.

Non è necessario in sede di presentazione della documentazione cartacea inviare la modulistica generata dalla piattaforma.

L’attuatore dovrà, comunque, in piattaforma, procedere al download dei moduli per l’invio online del Piano.

21 aprile 2017

Chiusura

Gli uffici del Fapi – Fondo Formazione PMI rimarranno chiusi la giornata di lunedì 24 aprile 2017. Le attività riprenderanno regolarmente da mercoledì 26 aprile 2017 dalle ore 9.00.

19 aprile 2017

Aggiornamento graduatorie Avviso 1-2017 – Linea A

Con Determina Presidenziale n.03 del 13/04/2017, sono state aggiornate le graduatorie dei Piani finanziati a valere sull’Avviso 01-2017 – Linea A. QUI il dettaglio.

13 aprile 2017

Chiusura

Gli uffici del Fapi – Fondo Formazione PMI rimarranno chiusi la giornata di venerdì 14 aprile 2017. Le attività riprenderanno regolarmente martedì 18 aprile 2017 dalle ore 9.00.

12 aprile 2017

Pubblicati i moduli dell’Avviso 03-2017

Sono stati  pubblicati i moduli dell’Avviso 03-2017 (li potete scaricare nella pagina dell’Avviso) da utilizzare per la presentazione dei piani.

In sede di presentazione andranno obbligatoriamente inviati sia i questi moduli firmati che i relativi moduli generati dalla piattaforma per una verifica di coerenza su quanto inserito a sistema.

11 aprile 2017

Graduatorie Avviso 01-2017

Con delibera n.21 del CdA del Fapi del 06/04/2017 sono state approvate le graduatorie dei Piani finanziati a valere sull’Avviso 01-2017. QUI il dettaglio

10 aprile 2017

Conto di Rete Avviso 3-2017

Il CdA del Fapi con delibera n.20 del 06/04/2017 ha approvato l’Avviso 03-2017 Finanziamento di Piani di formazione continua per i lavoratori di aggregazioni di imprese “SPORTELLO CONTO DI RETE”. I dettagli nel testo dell’avviso allegato QUI

loading